Comunicato Stampa n° 1

LA RONDE CITTÀ DEI MILLE SI PREPARA PER LA 15° EDIZIONE

Il prossimo 14 novembre si aprono le iscrizioni della tradizionale corsa prenatalizia chevede protagonista il tratto di strada tra Nembro e Selvino. Lo Spazio Fase di Alzano Lombardo sarà il cuore nevralgico dell’evento.

Selvino (Bg) – Se nell’immaginario collettivo i dieci giorni precedenti al Natale sono quelli da dedicare alla corsa ai regali, gli appassionati dei motori sanno invece che sono i giorni “caldi” per la Ronde Città dei Mille, rally fissato a calendario tra sabato 14 e domenica 15 dicembre in provincia di Bergamo.

La gara, organizzata dalla Ares Communication - Giesse Promotion, si svolgerà ancora una volta sul celebre tratto di speciale che unisce il fondo valle all’Altipiano e nella fatti specie Nembro con Selvino. L’attesa è molta e le numerose richieste che stanno arrivando alla segreteria di gara ne sono la testimonianza: tutti gli interessati potranno inviare le proprie iscrizioni a partire da venerdì 15 novembre e non oltre venerdì 6 dicembre. Se già lo scorso anno furono introdotte grandi novità con la logistica del rally portata ad Alzano, quest’anno gli organizzatori hanno aggiunto un ulteriore elemento di cambiamento localizzando il quartier generale nell’imponente polo denominato Spazio Fase, la vasta area dell’ex cartiera Pigna oggi dismessa ed adibita a struttura atta a rigenerare il tessuto economico sociale del territorio. Una location da urlo che non solovedrà ubicate la direzione gara, il centro classifiche e la sala stampa ma anche la sede dipartenza ed arrivo.

Città dei Mille per il sociale - Si chiama “Rally Therapy” il progetto che permetterà alle persone meno fortunate di realizzare un sogno nel sabato della corsa; alcune vetture da rally verranno preparate per consentire a ragazzi e ragazze diversamente abili del territorio di poter salire a bordo dei bolidi della corsa. Potranno scattare foto e sedersi nell’abitacolo di vetture da gara oltre a provare l’ebbrezza di qualche accelerazione!

Albo d’oro

2018: Breen-Molinaro (Citroen C3 R5)
2017: Paccagnella-Bianco (Ford Focus Wrc)
2016: Perico-Turati (Ford Fiesta Wrc)
2015: Paccagnella-Bozzo (Ford Focus Wrc)
2014: Perico-Turati (Peugeot 208 T16 R5)
2013: Perico-Reboldi (Citroen C4 Wrc)
2011: Gamba-Inglesi (Peugeot 207 S2000)
2010: Perico-Carrara (Citroen Xsara Wrc)
2009: Gaspartto-Bizzotto (Ford Focus Wrc)
2008: Oldrati-Romano (Peugeot 206 Wrc)
2007: Gregis-Concaro(Peugeot 206 Wrc)
2006: Perico-Carrara (Peugeot 206 Wrc)
2005: Oldrati-Romano (Peugeot 206 Wrc)
2004: Zanchi-Florean (Toyota Corolla Wrc)